Maratona: la MilanoCityMarathon punta ai diecimila!!!

milanocitymarathon.jpgE’ stata presentata giovedì 24 Febbraio la MilanoCityMarathon che si correrà il prossimo 10 Aprile 2011. Queste le dichiarazioni degli addetti ai lavori:

“Quest’anno la nostra ambizione è arrivare ai 10.000 iscritti, lo scalino da superare per portare la Maratona di Milano al secondo posto tra le più importanti maratone italiane” ha dichiarato Andrea Monti, Direttore de La Gazzetta dello Sport. “La Relay Marathonstaffetta non competitiva per quattro persone – è senza dubbio il nostro fiore all’occhiello”.

“Milano – ha affermato l’Assessore allo Sport e Tempo libero del Comune, Alan Rizzisi prepara ad accogliere con calore la sua maratona. L’anno scorso la gara si è svolta senza particolari disagi per la città, ci auguriamo che l’affetto dei milanesi cresca facendo diventare questa maratona sempre più grande, un evento della città per la città.”

L’’Assessore alla Moda ed Eventi del Comune di Milano Giovanni Terzi :

Un momento di condivisione e allegria come succede nelle più note città del mondo che ospitano la maratona. Per questo è importante la concomitanza con una giornata ecologica, con almeno sei ore di chiusura al traffico.”“La nostra maratona è un progetto importante soprattutto per i valori che porta” ha sottolineato Giacomo Catano, Amministratore delegato di RCS Sport. “Correre non solo fa bene ma fa anche del bene, come dimostrato dalle 65 Onlus che hanno aderito finora al progetto di raccolta fondi legato alla manifestazione”.

Il Prof. Gabriele Rosa, Presidente di Rosa&Associati, partner insieme a RCS Sport del consorzio Milano Marathon, ha illustrato il percorso, con partenza dal polo fieristico di Rho Pero e arrivo in Piazza Castello. “Milano rappresenta la nuova frontiera delle maratone in Italia” ha dichiarato. “Quest’anno sulla linea di partenza ci saranno anche due atleti italiani di spicco, ovvero Ruggero Pertile ed Emma Quaglia”.

Maratona: la MilanoCityMarathon punta ai diecimila!!!ultima modifica: 2011-02-27T19:19:00+01:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento