Campionati Italiani di Società di Cross: la U.P.Policiano AR Atletica 28^ classificata su 61 società!

UP Policiano 1.jpgSembrava fatta poi la delusione…..
La Polisportiva Policiano Arezzo Atletica è arrivata  28^ su 61 società classificate ai Campionati Italiani di Società di Cross, sembrava avercela fatta poi nel finale sono crollate le speranze. Un grosso grazie comunque ai nostri atleti che hanno dato molto e addirittura per alcuni posizioni di prestigio . Andiamo in ordine….la partenza alle ore 14,00, mentre molti completavano il pranzo domenicale, il Cross Lungo km 10  era ai nastri di partenza. Al via circa 300 atleti in rappresentanza di 63 società italiane con al via molti atleti stranieri, fondamentali per la classifica di società. La nostra squadra composta di atleti di casa che hanno saputo dare molto in un contesto importante come questo, sapevamo che l’obiettivo era velleitario….ma ci abbiamo…anzi…ci hanno provato senza imbarazzo. Fin dalle prime battute gara dominata  da  atleti dell’africa che hanno preso il comando, dove  soltanto gli italiani De Nard e Scaini hanno saputo tenere parzialmente testa , i nostri si sono posizionati tra i primi 100 posti (posizione strategicamente perfetta) che ci collocava nelle prime 20 società. Man mano che i giri trascorrevano (5  erano quelli previsti) sembrava che questo fosse possibile, infatti  i piazzamenti molto ravvicinati di Occhiolini e Cardelli  (intorno al 70° posto)  e Annetti intorno al 100° facevano ben sperare. Ovviamente la situazione era ancora in evoluzione  sia per noi che per gli altri ed infatti l’Atletica Futura di Figline fino all’ultimo giro era addirittura in lotta per il 1° o  2° posto. Ma nell’ultimo dei 5 giri ci sono stati dei rivoluzionamenti sia in testa che a metà gruppo , dove le posizioni erano variabili considerando l’equilibrio degli atleti in campo.

Arrivo in volata dove la spunta il vincitore di Figline Kip Kemey dell’Atletica Futura su altri 6 stranieri, primo degli italiani Gabriele De Nard (7°).
La gara dei nostri è stata  stupenda per quanto riguarda il nostro capitano Filippo Occhiolini che è giunto 64° battendo addirittura quel Maurizio Cito (65) che in toscana è il migliore e questo la dice lunga su che cosa è riuscito a fare Filippo, altra prova superba  quella di  Giuseppe Cardelli 72° a 13″ dal compagno Filippo. Alessandro Annetti che fino all’ultimo giro aveva tenuto bene  non è riuscito a seguire il treno di Giuseppe e Filippo e nel finale a ceduto qualche posizione in più giungendo 121° pregiudicando il punteggio (solo 28 punti non ci hanno permesso di arrivare nelle prime 20). Giacomo Valentini alla sua prima esperienza importante ha ottenuto un brillantissimo 151° posto  mentre Andre Innocenti è giunto 226°. A parziale consolazione  dobbiamo comunque dire che la Polisportiva Policiano ha dimostrato di avere un gruppo valido e solido  che saprà farsi valere in futuro. La classifica per società è stata vinta dalle Fiamme Gialle, al 4° posto e prima toscana Atletica Futura, 10° posto per l’Atletica Castello Firenze, al 27° posto la Toscana Atletica , al 28° la U.P.Policiano  al 29° posto il G.S. Orecchiella  ed al 56° posto Alpi Apuane.
Nella Classifica di società del Cross Corto  due  società toscane sono rientrate nelle prime 20 , Alpi Apuane (Lucca) 8^ e Atletica Castello Firenze 20^.
Alla gara di S.Giorgio sul Legnano era presente nel cross Corto anche Andrea Caruso che ha ottenuto un discreto 86° posto.

Scritto da Fabio Sinatti (addetto stampa U.P. Policiano AR Atletica)

Campionati Italiani di Società di Cross: la U.P.Policiano AR Atletica 28^ classificata su 61 società!ultima modifica: 2011-02-27T19:33:00+01:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento