EuroIndoor Indoor “Parigi 2011”: La Mantia stupendo oro nel triplo!!!

lamantia_paris4.jpgSimona La Mantia…campionessa europea Indoor a Parigi.  La palermitana delle Fiamme Gialle mette a segno una serie fantastica, culminata nella miglior prestazione mondiale dell’anno, misurata a 14,60. Trionfa ed annichilisce tutte le sue avversari, anche quelle più favorite, e porta a casa uno stupendo oro nel Salto Triplo. Letteralmente trasformata dalla bellissima esperienza agli europei outdoor di Barcellona 2010, dove fu seconda a sorpresa,  e si conferma l’atleta da battere in campo europeo nella sua specialità…..una bella soddisfazione dopo tante stagioni passate in infermeria, a loro volta successive ad una carriera giovanile da bimba prodigio. Parigi, Palais Omnisport de Bercy, la consacra come atleta da battere da adesso in avanti!!! La cronaca:

primo salto a 14,17 (malgrado il mezzo piede abbondante di distanza dallo stacco), e vale il terzo posto iniziale, mentre le altre favorite fanno meglio con la slovena Rodic a 14,35 e la slovacca Veldakova a 14,39….. l’azzurra si ritrova quarta. Ma al secondo salto con tanta grinta e rabbia, esplode in un magnifico 14,60, che vale la leadership parziale e la miglior prestazione mondiale 2011. Al terzo salto poi La Mantia consolida il primato mettendo ancora a segno un eccellente 14,49 (….seconda misura in assoluto della gara). Il quarto fila via con un nullo molto netto, mentre al quinto ancora 14,60…superlativa!!!! Al sesto ancora un nullo, ma i giochi sono fatti. Scatta l’abbraccio al coach Michele Basile, che l’ha  sostenuta anche nei momenti più difficili. In tribuna, la famiglia al completo gruppo che insieme fa da talismano alla triplista italiana.

Simona dopo la gara:

“Questo era l’obiettivo che mi sono posta fin da quando ho cominciato la preparazione invernale anzi, diciamo subito dopo Barcellona, la scorsa estate, dopo quella medaglia d’argento europea. L’oro di oggi sgombra il campo dagli equivoci, aiuta a far capire che quel podio non era stato un caso, ma solo il frutto del lavoro svolto con il mio allenatore, Miche Basile, dei sacrifici fatti giorno dopo giorno. Sì, Barcellona mi ha aiutato a capire, a maturare consapevolezza delle mie potenzialità, fiducia nei miei mezzi. Il segreto è solo tanto lavoro, tranquillità, fare una vita regolare, tanto che adesso vorrei regalarmi qualche giorno di divertimenti, magari andare a Eurodisney con la mia famiglia…se ci riuscirò, magaro domani…”…..”Questa è sicuramente una seconda carriera per me, dopo tre anni di infortuni, problemi di varia naura, ora sono un’atleta e una persona diversa”.

La Famiglia che la segue sempre: “Da mio padre ho preso la cocciutaggine del sud, il carattere, da mia madre sicuramente la regolarità, la cura nei dettagli, la puntualità. Sì, mi piace l’idea di rappresentare in me il nord e il sud del mio paese, ne sono orgogliosa”.

I mondiali di daegu della prossima estate:“Comincerò subito a lavorare duro, voglio arrivarci in grandi condizioni. Ci saranno avversarie in più, a cominciare dalle cubane, ma questo non cambia nulla. Voglio continuare a crescere”.

EuroIndoor Indoor “Parigi 2011”: La Mantia stupendo oro nel triplo!!!ultima modifica: 2011-03-05T18:08:00+01:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento