RADUNI NAZIONALI LANCIATORI E MARCIATORI

Raduni:

lanciatori a Formia,

marciatori a San Vincenzo

Versione stampabile

Al lavoro per la stagione 2010 anche i lanciatori che in questi giorni sono in raduno alla Scuola Nazionale di Atletica Leggera di Formia. “Fino al 23 gennaio – dichiara il caposettore nazionale Nicola Silvaggi – seguiremo qui una selezione di alcuni dei nostri migliori specialisti di martello, disco e peso. I giavellottisti, invece, già da alcuni mesi, hanno scelto di allenarsi stabilmente con il prof. Domenico Di Molfetta a Foggia dove si è creato un bel clima e un gruppo pieno di entusiasmo con in testa la Bani e Bertolini, dai quali ci aspettiamo buone cose.

Qui a Formia sono rimasto particolarmente colpito dalla condizione di Nicola Vizzoni. Sembra davvero che per lui gli anni non passino mai. Si sta allenando e continua a lanciare con addosso una determinazione incredibile. Stanno bene anche le nostre due martelliste Clarissa Claretti e Silvia Salis con quest’ultima che dovremmo vedere presto in gara durante le fasi regionali degli Invernali di lanci. Nel peso la nostra atleta di riferimento in questo momento è Chiara Rosa, di sicuro la carta più rappresentativa da poterci giocare anche in ottica Mondiali Indoor di Doha. Tra gli uomini aspettiamo Marco Di Maggio, in crescita dopo il 19,25 lanciato nel 2009, e seguiamo con grande interesse i progressi di giovani come Daniele Secci che si sta rivelando, a suon di primati giovanili, un vero talento della specialità. Quello del disco è senz’altro il gruppo più numeroso con Hannes Kirchler e Giovanni Faloci e una fascia di altri atleti dai quali ci si attende un bel passo in avanti come Apolloni, Centi e Di Marco, senza dimenticare lo junior Albertazzi. Al femminile, attualmente la nostra migliore interprete resta Laura Bordignon, mentre la Aniballi è ancora alle prese con qualche problema fisico.”

Quali saranno le principali tappe del 2010 per i lanciatori azzurri?
“Indoor a parte, il primo appuntamento di verifica per tutti gli specialisti dei lanci lunghi saranno i Campionati Invernali di Lanci a San Benedetto del Tronto (6-7 marzo) da cui prenderà forma la squadra per la Coppa Europa di Arles (20-21 marzo). Poi il Campionato Europeo per Nazioni di Bergen (19-20 giugno), gli Assoluti di Grosseto (30 giugno-1° luglio), ultima tappa di selezione per l’evento dell’anno: gli Europei di Barcellona. Contiamo di avere una buona rappresentanza e di poter portare in Spagna un bel gruppo così da poter coprire tutte le specialità. Per ora niente pronostici, anche perchè nei lanci, si sa, confrontarsi a livello continentale significa comunque avere a che fare con i migliori al mondo”.

Fontre: www.fidal.it


Versione stampabile

Ancora raduni nel calendario dell’attività tecnica programmata per il mese di febbraio. A San Vincenzo (LI), dal 13 al 20 febbraio, svolgeranno un periodo di preparazione, sotto la guida dello staff tecnico federale, 11 specialisti della marcia. Di seguito l’elenco degli atleti convocati: Eleonora Anna Giorgi (Atl. Lecco Colombo Costruzioni), Federica Ferraro (Aeronautica/Universale Alba Docilia), Antonella Palmisano (Atl. Don Milani), Fortunato D’Onofrio  (Aeronautica/Bruni Pubbl. Atl Vomano), Matteo Giupponi  (Carabinieri/Atl. Bergamo 1959 Creberg), Jean Jacques Nkouloukidi  (Fiamme Gialle), Lorenzo Dessi (Fiamme Gialle E Simoni), Vincenzo Taliano (Fiamme Gialle Simoni), Andrea Adragna  (Atl. Bergamo 1959), Vito Di Bari  (Cus Bari), Riccardo Macchia (Bruni Pubbl. Atl. Vomano).
RADUNI NAZIONALI LANCIATORI E MARCIATORIultima modifica: 2010-01-21T22:33:00+01:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento