20 Ottobre 2013: l’Eco-chianti riaccende i motori con tante novità. Iscrizioni al via il 1 maggio.

logo.jpgecochianti.jpgSi riaccendono i motori dell’Ecomaratona del Chianti, che si prepara ad attendere migliaia di podisti domenica 20 ottobre a Castelnuovo Berardenga (Si).

Forte del successo raggiunto nella passata edizione, con ben 3000 partecipanti totali, il comitato organizzatore è già all’opera per preparare un’edizione ancora più suggestiva e ricca di novità.

Si parte da venerdì 18, quando presso il rinnovato circolo culturale di Villa a Sesta, gli amanti della buona tavola potranno degustare una cena con piatti della tradizione toscana innaffiata da Chianti DOCG e accompagnata da musica locale. Il tutto offerto dalle associazioni del piccolo borgo senese.

Il connubio con le specialità tipiche toscane proseguirà il giorno dopo con la Passeggiando tra le cantine, tour enogastronomico di 8 km attraverso sei aziende agricole del territorio. Rispetto allo scorso anno, si è preferito anticipare di un giorno l’iniziativa per permettere anche ai partecipanti alla 42 km e al Chianti trail di assaporare le ricchezze culinarie e la bontà dei vini tipici. Gli iscritti saranno distribuiti in 10 gruppi con accompagnatore che partiranno ogni 20 minuti a partire dalle 10.20.

Altra novità riguarda il ricchissimo pasta party di sabato 19 e di domenica 20 che sarà spostato presso la palestra comunale così da avere maggiori spazi per la ristorazione degli atleti e per migliorare la comodità dei partecipanti.

Uno spostamento è stato previsto anche per l’Ecopasseggiata di 10 km, un percorso adatto a tutti i camminatori, magari giunti in terra senese al seguito di atleti e familiari. La partenza si svolgerà non più dal borgo di San Gusmè ma da piazza Marconi a Castelnuovo Berardenga e prevederà due ricchissimi ristori presso le cantine del paese.

Infine la novità più attesa: il Trail del Luca, la 10 km che attraverserà lo stesso percorso dell’Ecopasseggiata lungo la tenuta di Arceno, con partenza domenica 20 alle ore 9,30. Si tratta di una gara competitiva adatta a tutti i podisti, anche a chi non ha mai corso un trail, su strade bianche, pulite e ben battute, ideale per chi vuole partecipare a questo meraviglioso evento ma non ha la preparazione per gare più impegnative come l’Ecomaratona del Chianti o la Chianti Trail.

Come lo scorso anno tutti i partecipanti alle gare competitive riceveranno un buono per partecipare ai due ricchissimi pasta party di sabato e domenica.

 

Le iscrizioni partiranno il 1 maggio. Per informazioni: www.ecomaratonadelchianti.it

Fonte:

redazione@runners.it

image001.jpg

 

 

 

 

Runners Comunicati (Belinda Sorice)

20 Ottobre 2013: l’Eco-chianti riaccende i motori con tante novità. Iscrizioni al via il 1 maggio.ultima modifica: 2013-04-06T08:31:00+02:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento