Lutto nell’Atletica leggera: è morto Pietro Mennea.

Pietro-Mennea_620x410.jpgL’ex velocista stroncato da un male incurabile in una clinica a Roma. Olimpionico a Mosca ’80 e primatista mondiale dei 200 metri, da tempo lottava con la malattia. A Ginevra minuto di silenzio prima di Italia-Brasile. Sabato i funerali a Roma.

E’ morto stamattina, in una clinica romana, all’eta’ di 61 anni, Pietro Mennea, ex velocista azzurro, olimpionico e per anni primatista mondiale dei 200 metri. Da tempo lottava contro un male incurabile. Appresa la notizia della morte dell’ex campione, il presidente del Coni, Giovanni Malago’, e’ rientrato precipitosamente da Milano, dove si trovava per impegni di lavoro. Il n. 1 dello sport italiano ha disposto l’allestimento della camera ardente per il pomeriggio, nella sede del Coni, a Roma.

I funerali di Pietro Mennea saranno celebrati sabato 23 marzo, alle 10, a Roma, nella basilica di Santa Sabina, nell’Aventino. Lo ha reso noto a Barletta la famiglia dell’ex olimpionico azzurro.

Ansa.it

Lutto nell’Atletica leggera: è morto Pietro Mennea.ultima modifica: 2013-03-21T22:34:27+01:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento