VI EcoMaratona del Chianti: parte il conto alla rovescia!

3490461161.jpgLe colline imbrunite dai colori d’autunno, le strade bianche a inerpicarsi lungo i vigneti, i cipressi a fare da cornice su scorci paesaggistici ancora intatti: gli ingredienti ci sono tutti per partecipare alla VI Ecomaratona del Chianti, gara unica nel suo genere in Italia per visibilità e numero di partecipanti e seconda tra le maratone regionali. L’appuntamento è fissato a Castelnuovo Berardenga (Si) domenica 21 ottobre mentre cresce di giorno in giorno il numero degli iscritti. Oltre mille i partecipanti ai quattro percorsi previsti dalla manifestazione, di cui buona parte gli stranieri provenienti d’Oltralpe (tra questi un folto gruppo di maratoneti olandesi di lungo corso) e d’Oltreoceano.

Percorsi: confermate le tradizionali distanze di 42 km, quasi interamente disegnata sulle caratteristiche strade bianche, il trail di 18 km con partenza da Villa Sesta e la Passeggiata di 10 km da San Gusmè. A queste si aggiunge, vera novità di questa edizione, la Passeggiando tra le cantine, tour eno-gastronomico di 8 km attraverso le più rinomate aziende agrituristiche del territorio senese per assaggiare piatti tipici della tradizione locale e degustare del buon Chianti e olio autoprodotto. L’itinerario si svilupperà dal paese di Castelnuovo Berardenga a partire dall’agriturismo Palazzetti per concludersi presso le cantine della storica Villa Chigi Saracini, con il suo caratteristico parco e le architetture ottocentesche. Nel percorso si toccheranno l’azienda agricola Le Fornaci di Sotto, La Pacina e l’agriturismo Allegretti. Trecento i fortunati partecipanti che in pochissimo tempo hanno decretato la chiusura delle iscrizioni. Boom di iscritti anche per gli altri percorsi, molti dei quali provenienti dall’Estero, a riconferma della scommessa lanciata qualche anno fa dagli organizzatori e sostenuta dalle istituzioni locali. Un’iniziativa che coniuga nel migliore dei modi il valore dello sport a quello della valorizzazione del territorio. Previsti, per tutti i percorsi, delle alternative in caso di maltempo.

I progetti di solidarietà: si rinnova anche quest’anno la collaborazione con l’associazione Saalam che promuove la conoscenza della cultura araba e degli altri popoli del bacino del Mediterraneo, con particolare attenzione al popolo Saharawi. Verranno proprio da un campo profughi Saharawi le medaglie di partecipazione consegnate a tutti gli iscritti assicurando così il sostentamento economico delle famiglie produttrici.

Testimonial: protagonista d’eccezione della manifestazione come testimonial Diadora il maratoneta di punta dell’atletica italiana degli anni ’80-’90 Gelindo Bordin.

Le iniziative collaterali: tante anche le iniziative pensate dalla Polisportiva La Bulletta, organizzatrice dell’evento, per intrattenere i tanti podisti e familiari che tra sabato 20 e domenica 21 invaderanno festosamente le strade del paese. Si parte con una mini eco-maratona per i più piccoli fissata per la mattina di sabato con partenza da piazza Marconi. A seguire, l’apertura dell’Expo e la visita alle cantine della zona in collaborazione con il Comune di Castelnuovo. Nel pomeriggio, presso il Teatro Comunale, dopo il discorso di benvenuto da parte delle autorità, si terrà un convegno su “Alimentazione e allenamento del trail” con esperti del settore. A seguire, la presentazione dei percorsi, dei ristori e tutte le informazioni utili per la gara. Infine, ricco pasta-party con i prodotti tipici della tradizione locale.

La domenica, parallelamente allo svolgersi delle gare, si terrà, sempre nella piazza del paese, un mercatale con degustazioni dei prodotti tipici della cucina toscana.

Informazioni: ci si potrà iscrivere all’Ecomaratona e al Chianti trail fino a mercoledì 17 ottobre accedendo al sito www.enternow.it. Le iscrizioni alla Passeggiata di 10 km saranno invece possibili fino al giorno 20 ottobre. L’Ecomaratona del Chianti è organizzata della Polisportiva “La Bulletta” con il patrocinio del Comune di Castelnuovo Berardenga, Provincia di Siena, Regione Toscana. Main sponsor è la Banca Monte Paschi di Siena. Il comitato ringrazia ancheLega Atletica Uisp Siena, Diadora, Compex, Moncada Solar Equipment, Siena Motori, Correre in Toscana, Sienambiente, Il Campione, Giuliani Ortopedia, Polase Sport.

Leggi il Comunicato Ecomaratonadelchianti 2012 Formato.pdf

Ulteriori informazioni su www.ecomaratonadelchianti.it

 

Ufficio stampa

comunicati@runners.it

338 6999512

VI EcoMaratona del Chianti: parte il conto alla rovescia!ultima modifica: 2012-10-12T10:55:07+02:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento