Atletica Leggera: la Cusma non convocata per il mondiale dal DT Uguagliati.

Cusma_Semi.jpgAnche Elisa Cusma non farà parte della spedizione azzurra per il mondiale di Daegu, nonstante quest’anno sia stata capace del minimo B iridato negli 800 metri, 2:01.0. Il DT Uguagliati ha spiegato così la sua scelta: “La Cusma è un’atleta importante del nostro movimento – le parole di Uguagliati – che ha fatto bene in maglia azzurra in molte occasioni, ed è reduce da una delicata fase di recupero successiva a problemi fisici. Proprio per questo, alla scadenza del 24 luglio, ho scelto di estendere per lei (e per altri due atleti dalla storia simile, Gibilisco e Weissteiner) il periodo utile per dimostrare una idonea condizione, con l’augurio che potesse riuscirci.

Ora, a conti fatti, ed in assenza di segnali positivi, non mi sembra giusto esporla alle difficoltà di un Mondiale. Per una del suo valore, finalista due anni fa a Berlino, gli obiettivi devono essere superiori alla semplice partecipazione: c’è in ballo anche l’Olimpiade di Londra, credo sia molto meglio che resti in Italia a preparare la parte conclusiva di stagione, magari per centrare, in settembre, il minimo A per i Giochi. Con le norme che abbiamo fissato di concerto con il CONI, le basterebbe così il minimo B, l’anno prossimo, per far parte della nazionale olimpica”.

Atletica Leggera: la Cusma non convocata per il mondiale dal DT Uguagliati.ultima modifica: 2011-08-16T08:20:00+02:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento