CorrintoscanaNews: i risultati del week-end.

bourifa_bcn2010.jpgL’azzurro Migidio Bourifa ha vinto, domenica, l’ottava edizione della Corripavia Half Marathon. Il maratoneta dell’Atletica Valle Brembanasi è aggiudicato la vittoria in 1h06:54. Secondo il marocchino Rached Amor (1h07:56) e terzo Massimo Galliano (GS Roata Chiusani/1h08:11). In campo femminile prima Sara Dossena (Runner Team 99) che con 1h19:39, seconda Loretta Giarda (GS Avis Gambolò/1h23:17) e terza Emanuela Ballabio (Sports Club Melegnano/1h26:50).

Il keniano Mathew Kiprotich Rugut (Farnese Vini) ha in 1h03:42, la XIV Maratonina dei 5 Castelli. Sul podio anche il marocchino Abdelhadi Tyar (Rebo Cussago/1h03:54) e Gianluca Pasetto (Corradini Excelsior/1h07:30). In campo femminile si è imposta Stefania Benedetti (G.Alpinistico Vertovese/1h17:28), seconda Elisa Stefani (NA Fanfulla Lodigiana/1h17:59) e terza Eliana Patelli (Valle Brembana/1h18:37).

Vittorie keniane alla Mezza Maratona Città di Pisa: Abraham Talam Kipkemei (Atl. Futura/1h03:23) e Claudette Mukasakindi (Grottini Team/1h13:28). Secondo e terzo a livello maschile Yassine Kabbouri (Atl. Recanati/1h04:43) e Pasquale Rutigliano (SM Esercito/1h05:49), al femminile sul podio anche le marocchine Hanane Janat (Fondiaria SAI Atl./1h15:11) e Asmae Ghizlane (Runner Team 99/1h15:22). Quarta la campionessa italiana dei 10000 su pista Claudia Finielli (Runner Team 99/1h16:05).

Alla V Maratonina dei Borghi – Città di Pordenone  ha vinto l’ugandese ex iridata dei 3000 siepi, Docus Inzikuru (Italgest Athletic Club), seconda per soli 6 secondi con il tempo di 1h16:58, Jemila Worthesa (Olimpia Addis Abeba) con Siham Laaraichi (Atl. Blizzard), al terzo posto in 1h17:37.Per gli uomini volata vincente per Taoufique El Barhoumi (Salcus), 1h04:57, che ha  superato Lahcen Mokraji (Daini Carate Brianza/1h04:59) e Kirwa Solomon Yego (Atl. Potenza Picena/1h05:03).

Per quanto riguarda la maratona alla IV International Lake Garda Marathon è stata conquistata dall’ultramaratoneta Monica Carlin (Brema Running/2h54:25) seguita dalla spagnola Nunez Encarna (2h58:41) e dalla finlandese Tiina Puranen (2h59:43). Leader della prova maschile Pietro Colnaghi (CTL 3 Atletica/2h28:28) sullo svizzero Lukas Oldani (2h32:02) e sul tedesco Dirk Schwarzbach (2h32:28).

 

Alla Maratona d’Italia domina il kenia sia in campo maschile, sia in campo femminile. Il keniano Paul Kosgei Malakwen, 32 anni, ha vinto la Maratona d’Italia memorial Enzo Ferrari con il tempo di 2h09’00”. Secondo il connazionale Chumba, terzo l’etiope Shami. Migliorato il record del 2004 di 2h09’09” ottenuto da Toroitich. Campione mondiale della mezza maratona nel 2002, Kosgei  ha lanciato un attacco secco nel corso del 39° km, staccando il connazionale Dickson Chumba, autore del primo scatto al 34° km, e l’etiope Abdullah Dawit Shami. Entrambi hanno migliorato nettamente il proprio primato personale: Chumba ha chiuso al 2° posto in 2h09’20”, Shami è arrivato 3° in 2h09’50”.

Ha rischiato di cadere anche il primato nella gara femminile. Partita subito a razzo, la 25enne keniana Hellen Mugo Wanjiku ha corso addirittura metà gara sul piede delle 2h20′, transitando con un eccezionale 1h10’14”. Nel finale ha un po’ pagato dazio ed ha concluso con un eccellente 2h27’16”, che ha polverizzato di 12′ il suo record ed è il terzo tempo mai corso a Carpi. Il record resta il 2h25’57” di Maria Guida nel 1999. Dalle retrovie è invece spuntata la sorpresa della 30enne lituana Diana Lobacevske, che con 2h28’03” ha migliorato di 7′ il suo primato. Terzo posto, anche lei con record, per l’altra keniana Georgina Rono (2h30’55”).

(Fonte: Comunicato stampa organizzatori)

CLASSIFICHE

UOMINI

1. Paul Kosgei Malakwen (Ken) 2h09’00”

(record della corsa: prec. 2h09’09” Haron Toroitich, Ken, 2004)

2. Dickson Chumba (Ken) 2h09’20”
3. Abdullah Dawit Shami (Eti) 2h09’50”
4. Aziz Naji El Idrissi (Mar) 2h11’09”
5. Abraham Potongole (Ken) 2h11’39”
6. Joshua Chelanga Koech (Ken) 2h12’27”
7. Albert Kangor Kipngetich (Ken) 2h13’29”
8. Nahashon Kimaiyo (Ken) 2h14’23”
9. Abdelkim Kabbouri (Mar) 2h18’17”
10. Felix Kandie Kipchirchir (Ken) 2h19’06”

DONNE

1. Hellen Mugo Wanjiku (Ken) 2h27’16”
2. Diana Lobacevske (Lit) 2h28’03”
3. Georgina Rono (Ken) 2h30’55”
4. Eleni Gebremehdin Gebrehiwot (Eti) 2h32’31”
5. Amelework Bosho Fekadu (Eti) 2h33’52”
6. Gladys Chebet (Ken) 2h34’14”

CorrintoscanaNews: i risultati del week-end.ultima modifica: 2010-10-12T08:07:00+02:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento