“12° Memorial “Alessandro Pargellini”: Massimo Tredici trionfa a Sammommè!

podismo,massimo tredici,pistoia,sport,news,corsaMASSIMO Tredici (Croce Oro Montale) (nella foto d’archivio) è il trionfatore  del 12° Memorial “Alessandro Pargellini”, manifestazione podistica che si snodava dallo stabilimento Ansaldo Breda di Pistoia fino al traguardo di Sammommè al quale hanno preso parte oltre 300 podisti.

Il podista montalese ha coperto la distanza di 16 chilometri in 1 ora 06’51” staccando di 25” Ascanio Andreotti (Silvano Fedi Pistoia) e di 1’34” Andrea Lazzarotti (Atletica Massa e Carrara) mentre più lontani sono giunti Paolo Stocchi (Podistica Arezzo) e Massimo Crovetti (Uisp Modena). Davvero eccezionale la prova del portacolori di casa Massimo Begliomini che ha chiuso 4° assoluto in 1 ora 09’03” aggiudicandosi il successo fra i Veterani e sbaragliando la concorrenza nella categoria di Gaetano Cardia (Gabbi Ponteggi Bologna) e Giuliano Burchi (La Stanca Valenzatico), fra gli Argento podio più alto per Gerardo Baicchi (Cai Pistoia) in 1 ora 17’40” su Roberto Mei e Franco Dami (entrambi Silvano Fedi Pistoia) mentre negli oro primato in 1 ora 44’21” per Alessandro Nesi (Alto Reno) che ha avuto la meglio su Paolo Branchetti (la Stanca Valenzatico).
La gara femminile ha invece visto la vittoria di Chiara Giangrandi (Parco Alpi Apuane) in 1 ora 19’10” con un vantaggio di 3’21” su Martina Mantelli (Toscana Atletica Empoli) e 5’11” su Stefania Bargiacchi (Silvano Fedi Pistoia), appena fuori dal podio Catia Ghiardi (Montemurlo Mt) e Simonetta Bucci (Cai Pistoia). La “solita” Antonietta Schettino (Massa e Cozzile) ha fatto proprio il successo nelle Veterane in 1 ora 29’04”  regolando Maria Amelia Nardi (La Stanca Valenzatico) e Patrizia Franchi (Cai Pistoia). La classifica per società era andata alla Silvano Fedi Pistoia che come società organizzatrice si è però autoesclusa lasciando il successo si “cugini” del Cai Pistoia.

Fonte: Giancarlo Ignudi

“12° Memorial “Alessandro Pargellini”: Massimo Tredici trionfa a Sammommè!ultima modifica: 2013-06-04T13:14:00+00:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento