Mezzamaratona: record di iscritti alla GiuLietta&Romeo HalfMarathon di Verona!

G&R Half.jpgLa maratonina è già da record.
Il via previsto il prossimo 19 febbraio ma il numero dei concorrenti è da primato. Omologato il percorso
L’articolo di venerdì 03 febbraio 2012 SPORT, pagina 47 del Quotidiano “L’Arena”.

Conto alla rovescia per la Maratonina Giulietta&Romeo del 19 febbraio. C´è già un record: gli iscritti sono già oltre quattromila. Il percorso è stato omologato ufficialmente lo scorso 15 gennaio dal misuratore federale Stefano Bassan. La città scaligera è pronta a dare il benvenuto ai «runner» e a tutti coloro che li accompagneranno e che potranno iscriversi alla Agsm Duo Half Marathon, staffetta in coppia, non competitiva e cronometrata, percorsa sul medesimo tracciato della Maratonina, con passaggio all´interno dell´Arena di Verona e arrivo in Piazza Bra.

La logistica di partenza nell´area «Stadio Palasport» permette di usufruire di ampi parcheggi, collegati direttamente alle grandi vie di comunicazione e di spazi coperti per le operazioni pre-gara in prossimità della partenza. Il percorso, nella prima parte molto veloce e su strade ampie, è stato studiato per permettere ai partecipanti di disporre degli spazi idonei per trovare in tempi brevi e senza difficoltà la propria velocità di crociera, il tutto aiutato dai numerosi pacemaker che il Comitato organizzatore metterà a disposizione. Come «tutor» di gara, i pacemaker sono atleti esperti con il compito di percorrere i 21 chilometri del tracciato ad una velocità costante, in grado di raggiungere il traguardo in un tempo stabilito fin dalla partenza. Un modo davvero originale di arrivare al traguardo, letteralmente «spaccando il minuto». «Ogni pacemaker sarà riconoscibile grazie a una maglietta a firma “pacer” e a un palloncino colorato sul quale è segnalato il tempo preciso di percorrenza del percorso di gara – sostiene Corrado Pasotto, responsabile del servizio di pacemaker di VeronaMarathon Eventi -. Al via, si incomincia a cronometrare: 1h20, 1h25, 1h30, 1h35 e così via fino al palloncino che delimita il tempo di chiusura della prova a 2h, dopodiché a 2h15 e, infine, a 2h30. Tra i 26 pacer che segneranno il passo alla Mezza Maratona, ci sarà anche l´atleta Simone Raffagnini, uno dei nostri migliori Top runner».
Un teatro naturale, quello della città di Verona, nel quale andranno in scena storia, arte e cultura e, perchè no, anche un po´ di sano agonismo tra le migliaia di atleti in corsa.

Il percorso:

Il primo giro, lungo 14,2 km, all’interno di Verona, porterà gli atleti a transitare, già nei primi chilometri, al fianco dell’anfiteatro romano (attorno al km 5) per poi proseguire nell’inedito passaggio all’interno di  Porta Vescovo attorno al km.7,0.
Da qui un tratto molto impegnativo: alcuni tratti in pavè , tra il km.9 e il Km.10, gli atleti toccheranno il cuore di Verona con il passaggio in Sottoriva e vicino alla Cattedrale. Usciti da questo tratto, dopo il ristoro ufficiale del 10° km, si ritornerà su strade ampie e scorrevoli che attraverseranno  il quartiere di Borgo Trento e attorno al 12°km, Porta San Zeno il cuore del Carnevale Veronese, sede del Comitato Benefico del “Bacanal Del Gnoco” in pieno fermento perché, da oltre 500 anni, organizza il carnevale più antico d’Italia: sono ben 482 le edizioni storiche! 
Il percorso si snoda tra arte e storia, lungo le bellezze di Verona, in uno scenario unico al mondo.
Si ritorna poi in zona Stadio attorno al 14°km (dove gli atleti iscritti alla AGSM Duo HalfMarathon daranno il cambio al proprio compagno), per ritrovarsi immediatamente nel cuore di Verona, con gli ultimi 7 km che saranno un susseguirsi di bellezze: Porta Palio, la Basilica di San Zeno il Ponte Scaligero , Porta Borsari, il Duomo, Piazza dei Signori, Piazza delle Erbe faranno da cornice ai corridori fino all’attraversamento dell’Arena negli ultimi metri di gara per poi tagliare la linea di arrivo nella splendida Piazza Bra.
Un teatro naturale quello della città di Verona, in cui storia, arte e cultura, insieme circondano questa magica festa della corsa in cui migliaia di persone si gettano, puntando al risultato finale, con la determinazione di chi vive questo momento con attesa, preparazione e una mentalità sportiva vincente, sempre, al di sopra di qualsiasi risultato.

Clicca qui per vedere la mappa del percorso.pdf

E le emozioni non sono finite…

Fonte:

Maria Cristina Caccia
UFFICIO STAMPA
Verona Marathon EVENTI
mobile + 39.338 77 21 546
mariacristina.caccia@mentalitasportiva.it
press@mentalitasportiva.it

www.mentalitasportiva.it
Tel. Redazione +39.045.830.11.62
Fax Redazione +39.045.834.20.13

Mezzamaratona: record di iscritti alla GiuLietta&Romeo HalfMarathon di Verona!ultima modifica: 2012-02-04T15:13:00+01:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento