Pontremoli-Roma…..465 km di corsa a scopo benefico….chiunque può contribuire e partecipare!!!

211969981.JPGFrancesco Gilardi, già noto nella provincia di Parma per le sue molteplici iniziative podistiche a scopo benefico, ne ha ideata un’altra: insieme ad altri due compagni podisti, due amici ciclisti…ed un camper…. percorrerà 465 km da Pontremoli a Roma in dieci giorni, dal 21 Aprile al 01 Maggio, con il solo scopo di sensibilizzare tutti coloro che li incontreranno lungo il tragitto, che potranno anche correre con loro per il tempo ed i km che vorranno senza nessun obbligo, per raccolta di fondi a favore del Centro di Riabilitazione Post-Traumatica di Parma. Il Centro si occupa della riabilitazione post-trauma di tutti coloro che devono affrontare il lungo e difficile periodo di recupero dopo aver subito traumi di svariato genere e che sono costretti a combattere tutti i giorni con le “innumerevoli barriere architettoniche che le nostre città offrono”. Francesco ed i suoi amici non raccoglieranno direttamente i fondi e le offerte ma forniranno, a tutti coloro che lo chiederanno, i dettagli per poter effettuare i versamenti a favore del Centro Post-Traumatico di Parma.

Il percorso che il gruppo dovrà affrontare prevede la partenza da Pontremoli il 21 Aprile: la prima tappa sarà Pontremoli-Sarzana, poi il percorso toccherà la provincia di Pisa, passerà per Empoli, Monteriggioni, MonteFiascone e così via verso Roma. Tutto questo correndo poco piu’ di una maratona al giorno, mentre la notte Francesco e la sua compagnia sosteranno in aree camper. Il percorso nello specifico è ancora da definire ed appena possibile verrà pubblicato in aggiunta a questo articolo. Chiunque fosse interessato a partecipare all’iniziativa, anche solo in parte e solo per qualche chilometro, può contattare Francesco al numero di cellulare 3406232270.

L’articolo sarà completato quanto prima con i nomi di tutti i componenti del gruppo ed il percorso definito in tutti i particolari…………….

 

Pontremoli-Roma…..465 km di corsa a scopo benefico….chiunque può contribuire e partecipare!!!ultima modifica: 2012-01-17T23:02:00+01:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento