Domenica 30 Ottobre 2011: si corre ad Arezzo la 13^ Maratonina della Città di Arezzo.

DivHeader.jpgLa Maratonina Città di Arezzo, giunta alla sua 13° edizione, è diventata oramai un appuntamento importante per il panorama nazionale delle “mezze maratone”. L’organizzazione è sempre della U.P. Policiano e si avvale del patrocinio del Comune di Arezzo e della Asl 8 e della collaborazione dell’Ordine provinciale dei medici farmacisti, dell’Associazione nazionale medici per l’ambiente ISDE e di Diabete NoLimits. Appuntamento domenica 30 ottobre. Ubaldo Salvi e Fabio Sinatti, rispettivamente presidente e consigliere della Polisportiva Policiano: “a pochi giorni dalla gara sono già iscritti circa 800 atleti, oltre a numerosi non competitivi. Insomma abbiamo superato le 1.000 presenze, dall’Austria, dalla Spagna, dall’Africa. Tanti sono peraltro gli aretini che sfruttano l’occasione per svolgere attività fisica. Sotto l’aspetto agonistico la Maratonina Città di Arezzo nel proprio albo d’oro ha visto la vittoria di atleti di valore mondiale come il campione olimpico Stefano Baldini, la campionessa del mondo ugandese Docus Inzikuru e tanti altri atleti di spessore internazionale.

La manifestazione anche quest’anno avrà una valenza sociale con lo slogan ‘Muoversi previene e cura il diabete’ ed è per questo che verrà realizzata la Minirunner di un chilometro e 700 metri per i bambini fino a 12 anni il cui contributo tramite le iscrizioni verrà devoluto per la cura di questa malattia. A tutti i giovani partecipanti verrà fatto un piccolo omaggio, una felpa con cappuccio”. Marco Donati, assessore allo sport del Comune di Arezzo: “l’entusiasmo e la qualità dei partecipanti sembrano veramente caratterizzare questa manifestazione: molto importante si preannuncia la presenza africana con atleti provenienti da Kenia, Etiopia, Eritrea, Marocco. C’è da scommettere che diventeranno i protagonisti della corsa. La pattuglia italiana è capeggiata da Denis Cursi e Federico Simionato. Ci piace sottolineare come Arezzo città sia sede di molte manifestazioni agonistiche e questo mette a prova le capacità anche della Polizia Municipale che riesce sempre a destreggiarsi in maniera egregia”. A proposito di traffico cittadino, Aldo Poponcini della Polizia Municipale ha spiegato come “nella predisposizioni dei controlli sul percorso sia stata privilegiata la sicurezza degli atleti. Domenica inoltre è una giornata delicata perché la gente, prima delle feste tradizionali di Ognissanti e del 2 novembre, comincerà a recarsi al cimitero per la commemorazione dei defunti. In merito, la direttrice di via Gamurrini seguirà un senso unico inverso a quello degli anni passati: dal cimitero si salirà verso il Prato e via Ricasoli. La maratona inizia alle 10 e terminerà introno alle 12,30. La gara si disputerà come al solito attorno a un circuito da ripetersi due volte che va da via Crispi a via Giotto, Marchionna, La Pace, Staggiano, via Trento Trieste, via delle Gagliarde, via Guadagnoli e ritorna in via Crispi dove sarà posto sia il traguardo della “10 km”, destinato agli amatori, sia della maratonina vera e propria sulla distanza dei 21,097 km. In pratica, gli atleti compiranno un doppio giro. Operatori della protezione civile, con una divisa ben segnalata, aiuteranno gli agenti. Chiediamo alla città pazienza e comprensione in queste due ore e mezzo”. Paolo Conticini direttore della direzione territoriale Città di Arezzo di Banca Etruria: “rappresento volentieri l’istituto in questa circostanza. Lo dico sapendo quanto le associazioni fanno per avvicinare tanti giovani allo sport che è un ambito privilegiato per il diffondersi di una cultura che è quella del rispetto delle regole, del rispetto degli altri e di una sana competizione. Un grande in bocca al lupo a tutti e che sia veramente una giornata di divertimento”.

Domenica 30 Ottobre 2011: si corre ad Arezzo la 13^ Maratonina della Città di Arezzo.ultima modifica: 2011-10-27T23:56:05+02:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento