UltraTrail: gli Azzurri pronti per il Mondiale del 9 luglio 2011. Katia Fori commenta la sua prima esperienza…..

ultratrail ilaria fossati,campionati,mondiali,irlanda,sport,podismo,trailultratrail ilaria fossati,campionati,mondiali,irlanda,sport,podismo,trailultratrail ilaria fossati,campionati,mondiali,irlanda,sport,podismo,trail

 

 

 

 

 

Ormai ci siamo: il villaggio di Letterfrack, nella regione di Connemara, in Irlanda, fra pochi giorni sarà preso d’assalto da ogni parte del mondo: 123 atleti, 20 nazioni e i 6 continenti rappresentati. La delegazione italiana sarà composta da Giuliana Arrigoni, Cinzia Bertasa, Katia Fori Cecilia Mora,  Patrizia Pensa e Cristina Zantedeschi.

Per gli uomini invece Francesco Caroni, Giuliano Cavallo, Silvano Fedel, Daniele Fornoni, Fabio Granzotto, Massimo Tagliaferri,  Lorenzo Trincheri, Marco Zanchi e Marco Zarantonello.

Gli officials: Stefano Scevaroli (Ultramarathon Technical Coordinator FIDAL), Gregorio Zucchinali (Presidente IUTA), Enrico Vedilei (consulente tecnico specialità Trail), Nicola Tiso (coordinatore) e Francesco Damiani (massaggiatore).

Ci saranno inoltre Stefano Punzo (coordinatore staff massaggiatori) e Gabriella Monti (cameramen) oltre a diversi accompagnatori e supporters.

 Per chi volesse curiosare o seguire i nostri ragazzi il sito di riferimento è:

 http://www.runconnemara.com/

Per chi invece volesse fare anche di più…beh, la partenza dall’aeroporto di Orio al Serio (BG) è mercoledì 6 luglio alle 19.55 con rientro alle 21.20 della domenica sera.
Sono gradite le bandiere tricolori!
Scritto da Ilaria Fossati- Commissione Raduni IUTA ITALIA
Qui di seguito, le impressioni di Katia Fori, alla sua prima esperienza di gruppo con la squadra azzurra:
E’ finito domenica pomeriggio con le foto di rito, con i saluti e i sorrisi, il mio primo ritiro da “azzurra”, ritiro che si e’ svolto in quel di Brusson, bellissima localita’ della Val d’Ayas.
Sono stati tre giorni molto intensi e molto proficui perche’ ho potuto apprendere tanti argomenti specifici da me mai affrontati prima, ma soprattutto sono stati molto piacevoli e divertenti perche’ ho approfondito la conoscenza dei miei nuovi compagni di squadra che mi hanno accolto e fatto sentire in famiglia.
Molto bravi sono stati gli organizzatori e i tecnici a farci sentire tutti a nostro agio e ad organizzare nei minimi particolari tutto il week end, unendo sapientemente momenti utili a momenti di svago.
Indimenticabile è stato il sabato mattina quando, ad uno ad uno, siamo stati chiamati per la consegna della tanto agognata divisa della Nazionale Italiana, divisa che ci accompagnerà fino in Irlanda, dove sono convinta che sapremo far volare in alto i nostri colori!
Oggi, dopo questa bella esperienza di raduno, mi sento molto più tranquilla al pensiero di affrontare il Mondiale di Ultratrail, perché so che potrò contare sull’appoggio di tutti i collaboratori della Iuta e di tutti i miei nuovi compagni di questa fantastica avventura!!!
Forza ragazzi e Forza Italia!!!
Katia 
Nel corso del secondo raduno pre-Mondiale a Brusson sono stati effettuati agli atleti i prelievi ematici e l’ecodoppler cardiaca grazie al contributo del CNR di Siena e Milano con le dott.se Vezzoli e Pratali.
Presente come sempre il padrone di casa, Pietro Trabucchi, e la presidente della regione Val d’Aosta, sig.ra Morelli.

Visita il Sito Ufficiale IUTA!

UltraTrail: gli Azzurri pronti per il Mondiale del 9 luglio 2011. Katia Fori commenta la sua prima esperienza…..ultima modifica: 2011-06-30T23:05:00+02:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento