Domenica 3 Aprile: “11^ ParcoCorsa ViviCittà – Arezzo.

Parcocorsa_2010.jpgParcocorsa__2010_.jpgDomenica 3 Aprile si correrà ad Arezzo la 11^ edizione della Parcocorsa che anche quest’anno si preannuncia come un grande evento,  abbinata  al VIVICITTA’ che si disputa contemporaneamente in tantissime città d’Italia ed in molte città del Mondo. Domenica 3 aprile il parco Pertini ospiterà per l’ennesima volta  la PARCOCORSA che quet’anno si tinge di Internazionalità con il Vivicittà. Al momento  sono iscritti  quasi 400 atleti, l’obiettivo è  quello di raggiungere quota 500 con gli iscritti dell’ultimo momento.

La Parcocorsa unica nel suo genere, con la caratteristica di attraversare tutta la città senza intaccare troppo la circolazione delle auto ma soprattutto di correre nei bellissimi parchi che la città stessa offre. L’organizzazione è curata dalla Polisportiva Policiano, dalla Uisp di Arezzo, dall’Itis Galilei di Arezzo, dalla Croce Bianca di Rigutino, con il patrocinio del Comune di Arezzo e la provincia di Arezzo.
La partenza della gara è prevista per gli adulti ed i non competitivi alle ore 10,00 in via degli Accolti di fronte alla caserma dei Vigili del Fuoco di Arezzo, per poi entrare nel viale centrale del parco Pertini ed uscire in fondo dove è posta la Banca d’Italia. Da qui si prosegue per via Trasimeno, attraversamento di via Vittorio Veneto, Via Rismondo, attraversamento di via Masaccio per entrare nel Parco del Pionta, serie di divagazioni per uscire in via Alessandro dal Borro e portarsi al parco dei Carabinieri (o parco Ducci). Qui la gara competitiva prosegue verso gli altri parchi mentre la non competitiva segue la direzione per via Petrarca, G.Monaco, Via Crispi sottopasso di Via Signorelli ed arrivo al Parco Pertini per complessivi km 5 circa. La gara competitiva invece dal Baldaccio prosegue con una serie di divagazioni all’interno del parco per uscire alla rotatoria di Montefalco, poi attraversare via Marco Perennio e raggiungere la rotatoria di S.Clemente. Qui comincia forse il tratto più impegnativo che porta a S. Domenico, proseguimento  per via Madonna Laura raggiungendo il Prato dietro il Duomo (dove sarà posto il  ristoro). Divagazioni al prato costeggiando la fortezza per poi riprendere la strada via Buozzi  con obbiettivo il prossimo parco quello di Villa Severi, serie di saliscendi  per poi uscire e raggiungere prima  la rotatoria del pantano e poi  quella di via Giotto, pista  ciclabile fino a via Erbosa dove si entra nel parco adiacente i Vigili del Fuoco, attraversamento di via degli Accolti e lungo rettilineo finale nel Parco Pertini per un totale di km 10,500 circa. Terminata la gara degli adulti , intorno alle ore 11,00 partenza delle gare del settore giovanile con percorsi adeguati all’età dei ragazzi, dai 200 metri per quelli più piccoli ai 1.500 per gli allievi e cadetti. Iscrizioni si possono fare fino alle ore 9,30 di domenica mattina  presso il parco Pertini. A tutti i partecipanti (gara competitiva  e non ) verrà data una T-shirt  del Vivicittà o della Banca Etruria  ed inoltre premi per le varie categorie. Il settore giovanile riceverà oltre la t-shirt anche un uovo di cioccolata  offerto dalla ditta Vestri Cioccolato . Al termine di ogni gara ricco Ristoro per tutti  i partecipanti. Per quanto riguarda la parte agonistica, molta incertezza per la vittoria in quanto tanti atleti hanno le possibilità di poter vincere questa gara: da Filippo Occhiolini, a Giuseppe Cardelli, da Fabio Guidelli ad Andrea Caruso, da Alessandro Annetti a Cristian Taras. In campo femminile ancora una sfida tra Parigi, Boncompagni con il possibile  inserimento di Garinei,  insomma sarà una grande gara da seguire metro su metro ed ovviamente vincerà il migliore.
Sicuramente alla fine avrà vinto lo sport …………… e mi auguro quello più genuino.

Scritto da Fabio Sinatti

(Addetto Stampa UP Policiano)

Domenica 3 Aprile: “11^ ParcoCorsa ViviCittà – Arezzo.ultima modifica: 2011-04-01T23:19:00+02:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento