Atletica Leggera, 60 m Indoor di Karlsruhe: bene Di Gregorio.

Emanuele Di Gregorio, il velocista dell’Aeronautica, bronzo continentale dei 60 piani,  è arrivato terzo nella finale del meeting di Karlsruhe con 6.63 alle spalle del giamaicano Clarke (6.52) e del trinidadiano Marc Burns (6.56). L’altro italiano Simone Collio (Fiamme Gialle) è giunto settimo con 6.69. In batteria l’aviere siciliano aveva fermato il cronometro a 6.66, due centesimi meglio del finanziere milanese (6.68) con Kim Collins (SKN) che bruciava tutti in 6.50, primato personale e migliore prestazione mondiale 2011. Bene anche Marta Milani (Esercito) che nei 400 con 53.89 è stata la più veloce della sua serie, ma nel riepilogo dei crono è stata superata dal 52.86 della quattrocentista ad ostacoli ceca Zuzana Hejnova. Emanuele Formichetti (Esercito) settimo nel lungo con 7,64 nella gara vinta dal ghanese Gaisah (7,96) davanti al greco Tastoumas (7,96) e al tedesco, campione europeo indoor in carica, Bayer (7,95).

Atletica Leggera, 60 m Indoor di Karlsruhe: bene Di Gregorio.ultima modifica: 2011-02-14T18:01:00+01:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento