Maratona di Roma: boom di iscrizioni dall’estero.

maratona di roma logo.jpgLa 17^ Maratona di Roma del 20 marzo 2011, recentemente certificata “IAAF Road Race Gold Label”, ha registrato un boom di iscrizioni dall’estero. Dai dati registrati dopo la chiusura del primo step di iscrizioni risulta un incremento del 31,7% degli iscritti provenienti dall’estero. Dato che, in prospettiva potrebbe far registrare un numero di partecipanti stranieri notevolmente superiore a quello delle passate edizioni.  Tutto questo grazie sicuramente alla promozione internazionale che gli organizzatori stanno portando avanti da settimane, grazie anche al supporto delle istituzioni locali.
Per quanto riguarda invece le iscrizioni degli atleti italiani si è registrata una ieve crescita (+2,7%). Visto il bacino italiano limitato rispetto a Gran Bretagna, Francia, Germania, Giappone e soprattutto Stati Uniti, e l’elevato numero di maratone italiane in primavera, il dato è più che positivo.
L’incremento di iscritti, soprattutto stranieri, significa sviluppo del turismo quindi benefici economici complessivi alla città. Nel periodo di marzo, abitualmente un po’ fiacco a livello turistico, si registreranno migliaia di presenze (in media ogni maratoneta porta con sé un accompagnatore soggiornando quattro notti nella Capitale) grazie all’evento romano.
La maratona, dunque, potrà rappresentare una vetrina internazionale per la candidatura di Roma Capitale ad ospitare i Giochi olimpici del 2020.
Maratona di Roma: boom di iscrizioni dall’estero.ultima modifica: 2010-12-02T08:30:00+01:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento