Podismo: come mai una maratona misura 42.195 metri….?

baldini_athens_2004_011.jpgLa maratona è una gara di corsa sulla classica distanza di 42,195 Km mentre la mezza maratona, come si intuisce dal nome, è una gara di 21,097 Km. Ma pochi sanno che fino al 1924 la distanza della maratona non era standard come lo è adesso, ma, a seconda della competizione e del luogo dove si svolgeva, poteva essere compresa tra i 40 e i 42,750 Km: praticamente circa la distanza tra Maratona ed Atene. La classica distanza di 42,195 Km venne ufficialmente adottata nel 1921 dalla Federazione Mondiale di Atletica e divenne ufficiale solo a partire dai Giochi di Parigi del 1924. Questa distanza così precisa in realtà ha origini ancora precedenti: bisogna risalire alla maratona olimpica di Londra del 1908, quando il percorso, che doveva inizialmente partire dal Castello di Windsor e terminare allo Stadio Olimpico per un totale di 26 miglia pari a circa 41.843 metri, fu modificato dagli organizzatori per fare in modo che la gara si concludesse proprio davanti al Palco reale aggiungendo 385 iarde (ossia circa 352 metri). La lunghezza della corsa con questa modifica risultò pari a 42.195 metri e nel 1921 la Federazione Mondiale di Atletica “rispolverò” questa misura e la adottò definitivamente dal 1924 per la Maratona Olimpica di Parigi come misura “fissa” per questo tipo di gara…….

Record del mondo di Maratona:

  • maratona maschile è di 2 ore 3 minuti e 59 secondi, stabilito nella Maratona di Berlino del 2008 da Haile Gebrselassie
  • maratona femminile appartiene a Paula Radcliffe, ( Maratona di Londra del 2003) con il tempo di 2 ore 15 minuti e 25 secondi

Record italiano di maratona:

  • maratona maschile è stato stabilito da Stefano Baldini a Londra il 23 aprile 2006 con 2 ore 07 minuti 22 secondi
  • maratona femminile appartiene a Maura Viceconte (Vienna 2000) con 2 ore 23 minuti 47 secondi.
Podismo: come mai una maratona misura 42.195 metri….?ultima modifica: 2010-11-17T09:00:00+01:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento