05 Ottobre 2010: seconda giornata 8^ Staffetta della Speranza.

8^ staffetta della speranza lupatotissima tribuna gremita.JPG8^ Staffetta della Speranza

16^ Lupatotissima

San Giovanni Lupatoto

Comunicato stampa n. 11 del 5 ottobre 2010

seconda giornata

Martedì 5 ottobre, seconda giornata della Staffetta della Speranza, manifestazione di chiusura della 16^ Lupatotissima 2010. Ricordiamo che l’ 8^ edizione della Staffetta della Speranza è organizzata dall’Associazione Onlus ALBA – progetto Fibrosi Cistica, dal Gruppo Sportivo Dilettantistico Mombocar “Riso San Marco”, dall’Assessorato allo Sport del Comune di San Giovanni Lupatoto e dal Centro Sportivo Italiano.

Sulla pista comunale di Atletica “Nino Mozzo” di San Giovanni Lupatoto sono entrati in scena oggi gli studenti delle Scuole Medie Inferiori.

Hanno preso parte 372 studenti, in rappresentanza delle Scuole Medie di Castel d’Azzano, Raldon, San Martino Buon Albergo, San Giovanni Lupatoto e Zevio. La Scuola più numerosa è risultata quella di Zevio, con 118 partecipanti. La classifica è stata stilata in base al tempo rilevato sul decimo studente arrivato al termine di ciascuno dei 3 giri di pista. Ogni rappresentativa scolastica era composta infatti da 3 gruppi di ragazzi, che hanno percorso in sequenza un giro di pista ciascuno. La più veloce è stata ancora una volta la Scuola Media di Castel d’Azzano (Istituto Comprensivo Cesari) con il tempo di 4.32.83, molto vicino al tempo record siglato nel 2009 (4.30.33).

Questa la successione dei tempi conseguiti da tutte le 6 rappresentative:

1.

Castel d’Azzano “Ist. Compr. Cesari”

4.32.83

2.

San Martino Buon Albergo “Ist. Barbarani”

4.54.90

3.

San Giovanni Lupatoto (Succursale)

4.55.04

4.

Raldon

5.06.84

5.

Zevio “a” (tutte prime)

5.19.88

6.

Zevio “b” (tutte prime)

5.21.79

Come abbiamo più volte detto nei precedenti comunicati, la Staffetta della Speranza cerca di diffondere tra i giovani la pratica sportiva e dell’Atletica in particolare nei vari Comuni interessati dall’iniziativa, di insegnare le regole e il rispetto dell’avversario, ma soprattutto vuole lanciare un messaggio di insegnamento di valori importanti, quali il senso della solidarietà verso i meno fortunati. Ne è testimonianza lo slogan coniato nella Staffetta della Speranza 2010: “2 Euro per i farmaci salvavita”, al quale hanno risposto tutti i ragazzi delle Scuole presenti, che hanno donato ciascuno 2 Euro all’Associazione Onlus ALBA – progetto Fibrosi Cistica, per l’acquisto di medicinali ed attrezzature sanitarie indispensabili per la terapia della malattia.

La Staffetta della Speranza coniuga quindi Sport, Scuola e Solidarietà.

Anche oggi ringraziamo per la sensibilità dimostrata alcune aziende, come Riso San Marco e Banca di Verona, grazie alle quali ciascun partecipante della Staffetta ha potuto ricevere, oltre al tradizionale ristoro, anche alcuni omaggi e riconoscimenti.

GSD MOMBOCAR

05 Ottobre 2010: seconda giornata 8^ Staffetta della Speranza.ultima modifica: 2010-10-05T13:58:39+02:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento