25 e 26 settembre 2010: 16^ LUPATOTISSIMA…News n. 6 del 19.09.2010

logo s giovanni lupatoto.jpg16^ LUPATOTISSIMA
25-26 settembre 2010

Lupatotissima è anche Staffetta della Speranza per i giovani

La conclusione del lungo programma di eventi sportivi della 16^ Lupatotissima, che partirà sabato 25 settembre, avrà luogo in ottobre, quando la pista comunale di Atletica “Nino Mozzo” di San Giovanni Lupatoto ospiterà nel corso di tre mattinate la 8^ edizione della Staffetta della Speranza, organizzata dall’Associazione ALBA – progetto Fibrosi Cistica in Bielorussia, dal Gruppo Sportivo Dilettantistico Mombocar e dall’Assessorato allo Sport del Comune di San Giovanni Lupatoto, in collaborazione con i Giudici del Centro Sportivo Italiano.

La Staffetta della Speranza si disputerà nell’arco di 3 giornate e precisamente Lunedì 4, Martedì 5 e Mercoledì 6 ottobre.

Lunedì 4 mattina saranno di scena gli alunni delle Scuole Elementari, in rappresentanza di una decina di Istituti Scolastici.  Ogni Staffetta sarà composta da tre pattuglie, che percorreranno ciascuno un tratto di pista di circa 133 metri. All’arrivo del primo alunno della prima pattuglia, partirà la seconda pattuglia, che percorrerà un altro tratto di 133 metri. Con lo stesso metodo avverrà anche il cambio tra la seconda e terza pattuglia. Ciascuno dei tre raggruppamenti sarà caratterizzato e riconoscibile da una fascia al braccio di ciascun alunno: di colore arancione per la prima pattuglia, di colore verde per la seconda e di colore giallo per la terza, che sarà quella che concluderà il giro di pista. La classifica sarà stilata in base alla somma del tempo del primo e dell’ultimo alunno arrivato del terzo raggruppamento.

Martedì 5 sarà la volta degli studenti delle Scuole Medie Inferiori. In questo caso ogni Staffetta sarà composta da tre classi, ciascuna delle quali dovrà percorrere un intero giro di pista di 400 metri. Il cambio tra una classe e l’altra avverrà all’arrivo del decimo arrivato di ciascuna classe. Il tempo finale della Staffetta verrà rilevato all’arrivo del decimo studente della terza classe. E’ prevista la partecipazione di una decina di rappresentative.

Con lo stesso meccanismo tecnico delle Medie Inferiori, avrà luogo anche la terza giornata di Mercoledì 6 ottobre, dedicata agli studenti delle Scuole Medie Superiori. Sono attese al via cinque Istituti Scolastici, con una presenza complessiva di una decina di Staffette.

Grazie alla sensibilità di alcune aziende, prime fra tutte Riso San Marco e Meggle Italia, ciascun partecipante riceverà il tradizionale ristoro e anche alcuni omaggi e riconoscimenti.

Tra le cose più belle, che la Staffetta della Speranza porterà sicuramente ai ragazzi, ci sarà sicuramente un messaggio di insegnamento di valori importanti della vita. L’obiettivo dell’iniziativa è infatti quello di sensibilizzare gli alunni e studenti delle Scuole di vario grado ai problemi di salute dei loro coetanei meno fortunati. Anche questo anno la Staffetta della Speranza aiuterà l’Associazione “Alba” Onlus progetto Fibrosi Cistica in Bielorussia, con l’invio di medicinali ed attrezzature sanitarie indispensabili per la terapia.
Diffondendo inoltre tra i giovani la pratica sportiva e dell’Atletica in particolare, nei vari Comuni interessati dall’iniziativa, si cercherà di coniugare quindi Sport, Scuola e Solidarietà.

Di questo obiettivo, ne è testimonianza lo slogan, coniato per l‘occasione , di “2 Euro per i farmaci salvavita”, al quale rispondono ogni anno con entusiasmo tutti i ragazzi delle Scuole partecipanti, donando appunto 2 Euro ciascuno all’Associazione Onlus Alba – progetto Fibrosi Cistica per la Bielorussia.

Fonte: GSD Mombocar

25 e 26 settembre 2010: 16^ LUPATOTISSIMA…News n. 6 del 19.09.2010ultima modifica: 2010-09-19T22:50:00+02:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento