DOMENICA SI CORRE LA CINQUE MULINI

Ci siamo…domenica si corre!
Versione stampabile

 

Uno degli appuntamenti più prestigiosi delle campestri internazionali sta per prendere il via. La 78.a edizione della “Cinque Mulini”  prenderà il via il prossimo 31 gennaio da San Vittore Olona, patrocinata dalla IAAF.Nuovo il tracciato con conclusione sul rettilineo finale-novità del percorso del “Vallo” dopo un totale di circa trenta minuti di corsa. La vera novità della prossima edizione, la vera scommessa degli uomini della sanvittorese è infatti rappresentata dall’anello che gli organizzatori hanno voluto presentare.


Il nuovo tracciato prevede l’allontanarsi, correndo, dallo stadio del cross, avvicinandosi ai tre mulini De Toffol, Montoli e Galletto che rimanevano più in disparte con il vecchi tracciato: l’intento sarebbe quelo di riportare in futuro la campestre alle sue origini anche se non è stato possibile proporre già in quest’edizione il passaggio all’interno di tutti e cinque i mulini. Questo eventualmente potrebbe essere l’ obiettivo  per le edizioni future. Il giro più lungo del tracciato è di circa 2.000 metri, il chilometraggio ideale per permettere agli atleti di passare più volte attraverso i mulini e per consentire al pubblico di godersi la gara da vicino. Infatti la particolare conformazione del “Vallo”, così si chiamano i campi che ospiteranno la Cinque Mulini, è tale da offrire agli spettatori delle tribune naturali dalle quali osservare ogni passaggio della competizione. Cinque sono i giri che dovranno percorrere gli atleti iscritti alla gara maschile mentre tre sono le tornate della gara femminile.

C’è grande attesa per la prova seniores maschile, la decana delle campestri mondiali. Gli etiopi Hunegnaw Mesfin, vincitore del cross di Amorebieta in Spagna e Abere Lema Chane, primo al cross della Vallagarina dello scorso 17 gennaio dovranno cercare di staccare il keniano Richard Kipkemboi Mateelong, medaglia di bronzo alle olimpiadi di Pechino nei 3000 siepi. Un duello Etiopia-Kenia quello che si preannuncia sin d’ora. Outsiders Atelaw Bekele (Belgio), il moldavo Iaroslaw Musinchi ed i nostri Stefano La Rosa, Gianmarco Buttazzo, Martin e Bernard De Matteis, Danilo Goffi, Francesco Bona, Lorenzo Cannata, Mostafa Errebbah  ed Angelo Iannelli. E’ annunciata inoltre la presenza anche di una folta rappresentativa di atleti irlandesi e svizzeri. L’olimpionica dei 1500 metri di Pechino, la keniana Nancy Jebet Langat riveste il ruolo di grande favorita nella gara femminile giunta alla quarantesima edizione. A contrastarla ci proveranno l’inglese Stephanie Twell e la portoghese Feliz Dulce. Da seguire le prove dell’inglese Charlotte Purde, dell’irlandese Linda Byrne e della tedesca Biernstein. Le italiane Renate Rungger, Federica Bevilacqua – quinta ai campionati europei juniores di Dublino – Barbara e Silvia La Barbera, Simona Santini sono le nostre più accreditate specialiste al via. Lo scorso anno si impose l’ungherese Aniko Kalovics in un’edizione passata alla storia per le proibitive condizioni atmosferiche. Dall’ormai lontano 10 gennaio 1971 – successo dell’inglese Rita Ridley – alcune tra le più grandi specialiste della corsa nei prati sono scese a San Vittore Olona per fare la storia di questa gara. Pigni, Bragina, Besson, Dorio, Puica, Waitz, Jennings, Tulu, Budd e Johnson sono le stelle della Cinque Mulini al femminile. Con sei affermazioni la norvegese Grete Andersen Waitz detiene il primato dei successi. Nell’Albo d’Oro le vittorie italiane sono tre (Pigni, Dorio e Dandolo) mentre trentasei sono le affermazioni straniere. Ad aprire l’evento ci penseranno sabato mattina ragazzi, impegnati , come di consueto, nelle gare riservate agli istituti superiori dell’Alto milanese ed alla Finale Regionale dei Giochi Sportivi Studenteschi; domenica il piatto forte, con tutte le altre gare inserite in programma che faranno da corollario alle due prove principali.

Programma della manifestazione:

Sabato 30 gennaio ore 09:30 – Cinque Mulini Studentesca e Scuole Medie Superiori; ore 11:15 Finale Regionale Giochi Sportivi Studenteschi – Domenica 31 gennaio ore 10:30 Amatori Master Femminile; 11:00 Amatori Master Maschile; 11:45 Allieve ; 12:30 Allievi; 13:15 Juniores; 14:00 Junior/Senior Femminile, 14:30 CINQUE MULINI SENIOR MASCHILE.

DOMENICA SI CORRE LA CINQUE MULINIultima modifica: 2010-01-27T06:32:00+01:00da corrintoscana
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento